7 modi per risparmiare e comprare una casa a cui forse non avevate pensato (prima parte)

Comprare la prima casa segna ufficialmente l’inizio dell’età adulta, ma, come probabilmente già saprete benissimo, arrivare ad essere finalmente proprietari di un piccolo nido tutto per voi non è un traguardo facile. A meno che non siate completamente senza debiti con la vostra famiglia dopo i lunghi anni di studi e abbastanza determinati da fare dei sacrifici per mettere da parte i soldi necessari, l’idea di riuscire a comprare la prima casa in poco tempo vi sembrerà un sogno, piuttosto che una realtà. Infatti, una recente ricerca del 2017 condotta su un campione di 13 mila adulti negli Stati Uniti ha dimostrato che solamente il 39% dei millennial oggi è in grado di impegnarsi nei pagamenti di una casa e, tra questi, solo uno su cinque riesce a pagare la somma minima per un prestito. 

La buona notizia è che comprare una casa non dev’essere soltanto un desiderio, ma può diventare realtà anche se non sono esclusi i sacrifici. Per fortuna, gli esperti del mercato hanno condiviso con noi dei trucchi per risparmiare soldi da poter investire nell’acquisto della vostra prima casa. 

Cosa dovete sapere prima di pensare all’acquisto della vostra prima casa 

Quando volete comprare la vostra prima casa, è importante capire come mettere da parte i soldi. Comprare casa è costoso, a partire dall’acquisto fino alla manutenzione e alle attenzioni quotidiane. Avere un conto di risparmi aiuterà a coprire tutte le spese improvvise, specialmente se è la prima volta che vivete in una casa tutta vostra e potreste non essere pratici con i rischi che arrivano con una proprietà. Assicuratevi di fare le dovute ricerche in aree diverse della città in cui vi piacerebbe vivere e poi recatevi in un’agenzia specializzata in quell’area per parlare del mercato e delle opzioni disponibili per voi. 

Prima ancora di iniziare la ricerca però, vi conviene recarvi in banca per informarvi sui prestiti. Lì vi guideranno attraverso tutto il processo e verificheranno che possiate ricevere il prestito ed infine procedere all’acquisto della casa. Alcune banche monitoreranno anche il credito sul vostro conto e più alto è il credito, migliore sarà il tasso d’interesse che riceverete. 

Per molte persone l’acquisto di una casa rappresenta un momento felice, ma può essere anche un processo che prende molto tempo, vissuto come un fardello che richiede sacrifici per un risultato da godere a pieno solo con il passare degli anni. Seguendo delle semplici ed ingegnose regole per ridurre le spese e approfittando di queste offerte di Groupon, sarete in grado di risparmiare abbastanza soldi per acquistare quell’appartamento che sognate in meno tempo di quanto pensiate. In fin dei conti, si tratta di disciplina, desiderio e di voi stessi! 

Quindi come fare a risparmiare per una casa senza far pesare troppo il sacrificio economico? Leggete la seconda parte dell’articolo per scoprirlo! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *